3 buoni motivi per organizzare un team building per i tuoi dipendenti
Team Building

3 buoni motivi per organizzare un team building per i tuoi dipendenti

team building motivi
Scritto da Angela

Quando si parla di team building, molti si interrogano sulla sua reale efficacia, soprattutto quando si tratta di decidere sul budget. Certo, una giornata di team building può essere diversa, interessante, divertente per il team, ma i miglioramenti che si registreranno nell’ambiente professionale basteranno a giustificare la spesa e il tempo dedicato a queste attività? È normale essere almeno un po’ confusi, soprattutto se si cerca di misurare il ROI di un’attività come il team building, che non è strettamente legata alla produzione. Attenzione però: il team building è strettamente legato alla produttività. Ecco 3 buone ragioni per investire in un programma di team building per la tua azienda.

3 buoni motivi per organizzare un team building per i tuoi dipendenti

1. Per avvicinare i dipendenti all’azienda

Che cosa vuol dire “avvicinare i dipendenti”? Vuol dire coltivare quel senso di coinvolgimento e di attaccamento che è alla base del successo di alcune delle più celebri aziende del mondo. Se i dipendenti sono davvero coinvolti nel successo dell’azienda e lo vedono come un obiettivo desiderabile e gratificante sul piano personale, la qualità del lavoro e la produttività non potranno che aumentare. Il successo di un’attività dipende in larga parte dall’attenzione che ogni singolo membro del team mette nel proprio lavoro. La prima domanda da farsi, quindi, dovrebbe essere: in che misura il disinteresse dei dipendenti sta danneggiando l’azienda? Attenzione: questo non vuol dire lo scopo del team building sia trasformare i tuoi dipendenti in automi pronti a sacrificare le proprie priorità personali per il tuo ROI. Al contrario, lo scopo di un team building ben progettato è trasformare l’azienda in un luogo di lavoro gratificante, motivando i dipendenti a fare del proprio meglio, perché al successo professionale è legato un livello crescente di soddisfazione personale. Un ottimo esempio è il team building che abbiamo organizzato per Heineken, con una divertente caccia al tesoro ispirata ai valori aziendali.

quad team building

Prenota subito il tuo team-building aziendale!

2. Per migliorare la comunicazione

La comunicazione sul posto di lavoro tende a seguire canali standardizzati e può diventare noiosa e ripetitiva, e questo non è neppure il suo problema principale. Spesso, quando si comunica solo secondo protocolli rigidi e sempre uguali, diventa difficile riconoscere e affrontare i problemi più profondi legati alle interazioni con i colleghi. Un’attività di team building basata sulla comunicazione può aprire orizzonti completamente nuovi nelle interazioni fra colleghi. Per ottenere questo obiettivo, è importante scegliere attività che non possano essere completate senza stabilire un buon dialogo con i compagni di squadra. Alcuni esempi di esercizi di team building che si basano su questi meccanismi sono i rally – in cui un navigatore e un guidatore devono completare un percorso – e le prove di orienteering.

3. Allenare la mente

Quando si pratica uno sport non ci si limita a sviluppare determinati muscoli: si allena anche il corpo a reagire automaticamente in un certo modo. Con la pratica, i movimenti diventano automatici e fluidi e non richiedono quasi nessuno sforzo consapevole: i muscoli sanno esattamente cosa fare in determinate situazioni. La nostra mente funziona esattamente allo stesso modo. Quando ci si trova a dover risolvere ripetutamente un certo tipo di problema, si imparerà a reagire rapidamente nel modo giusto. Per rafforzare questi comportamenti, si possono scegliere esercizi di team building che stimolino proprio le reazioni e gli atteggiamenti che sono più utili sul luogo di lavoro. Quando si parla di “problem solving”, di “creatività” o di “capacità di leadership”, spesso si fatica ad attribuire un’applicazione pratica a questi concetti astratti, anche noti come soft skill. Eppure da queste particolari abilità dipendono risultati assolutamente concreti in termini di produttività. Il problema, per molti, è che questo genere di comportamenti non funzionano come tutte le altre competenze professionali, che possono semplicemente essere insegnate. Per svilupparle è possibile utilizzare esercizi di team building creati su misura.

barca a vela

Vuoi organizzare un’esperienza come questa per i tuoi dipendenti? Contattaci!

Iscriviti alla newsletter

Informazioni sull'autore

Angela

Vive, scrive e lavora per lo più a Berlino, ma usa il nomadismo digitale come scusa per prendersi delle lunghe vacanze. Torna spesso in Italia perché le radici sono importanti e il caffè è indispensabile. Divide il tempo equamente fra marketing, musica sinfonica, indie rock e sperimentazione culinaria. Quando non scrive e non prepara marmellate, di solito costruisce mobili. Non ha ancora capito il senso della vita, ma quando lo capirà non lo prenderà sul serio e si lascerà sfuggire l’opportunità di scrivere un best seller sull’argomento.

Lascia un Commento