Engel&Völkers - E&V Day Italia- Intervista a Viviana Vaccaro - Il blog di Smart Eventi
Eventi Interviste

Engel&Völkers – E&V Day Italia- Intervista a Viviana Vaccaro

Avatar
Scritto da Angela

Organizzare una convention o un grande meeting aziendale non è un’impresa facile, ma può portare considerevoli vantaggi. Per questo è necessario avere una solida visione di insieme e obiettivi chiari, così da riuscire a strutturare l’esperienza dei partecipanti in un’esperienza unica nel suo genere. Durante l’evento organizzato per Engel&Völkers Italia, e noto come E&V Day Italia, abbiamo intervistato Viviana Vaccaro, Relationship Manager e parte del team di supporto della rete del franchising e dell’organizzazione degli eventi Engel&Völkers Italia, per conoscere meglio il suo punto di vista rispetto all’evento organizzato nel 2019.

E&V Day Italia: come nasce e perché?

Questa è la seconda edizione dell’E&V Day Italia e si svolge ogni due anni. Organizzato anche in altre nazioni, l’E&V Day Italia è stato ideato come evento dedicato non soltanto agli affiliati, che senz’altro giocano un ruolo importantissimo, ma anche agli agenti e alle altre figure collaterali che compongono gli Shop di tutta Italia. L’E&V Day Italia è proprio una festa organizzata per loro, un momento di celebrazione dei risultati che sono stati registrati dal primo E&V Day Italia, quindi nel 2017. L’Italia sta raggiungendo dei grandi risultati in termini di fatturato e questo lo dobbiamo a coloro che compongono la nostra rete di franchising e tutti i giorni lavorano per un obiettivo comune.

Il tema dell’evento “Trust is a Must!” che risultati ha portato in termini di comunicazione e di brand?

Il tema della fiducia si può declinare in tantissimi aspetti: dalla fiducia in sé stessi alla fiducia negli altri, specie nei propri colleghi, nei propri collaboratori. Ciò che vogliamo portare a casa è innanzitutto uno spirito di squadra amplificato, perché il tema della fiducia ci porta necessariamente ad un confronto, che non deve essere mai un momento di conflitto ma un momento di crescita e di miglioramento. Il tema della fiducia si aggancia a un altro tema molto caro al gruppo Engel&Völkers, che è quello della trasparenza.

L’astronauta Paolo Nespoli ospite d’onore dell’E&V Day. Quale valore aggiunto ha apportato alla vostra convention?

In realtà c’è stato un collegamento con l’ospite del 2017, l’alpinista Simone Moro. Quindi il messaggio di quest’anno è stato: “se fino a due anni fa vi avevamo portato sull’Himalaya, adesso vi portiamo ancora più in alto, fino alla Luna”. Tutto ciò lo abbiamo fatto riflettere nelle creatività ideate per questa giornata, questo perché gli obiettivi che finora sono stati raggiunti sono importantissimi, ma si può sempre fare di più e questo non significa trasmettere sfiducia ma piuttosto lanciare un invito: “hai una rete che ti supporta a fare di più e lo puoi fare. Il limite è il cielo”.

Un evento ricco di dettagli e moltissimi invitati in uno spazio unico nel suo genere. È stato difficile scegliere la location perfetta per questo evento?

Con Smart Eventi abbiamo iniziato a fare scouting location già da Gennaio 2019. In ogni caso un po’ le sensazioni e un po’ una fervida immaginazione hanno aiutato molto nella scelta della location perfetta. Questo spazio industriale molto grande, praticamente una scatola vuota, ha avuto bisogno di questo approccio ed è per questo che l’aiuto di professionisti, come quello del vostro Event Manager Alessandro, è stato vitale per capire le varie soluzioni e mettere in campo delle idee creative e sicuramente funzionali. Questo comporta certamente una mole di lavoro maggiore ma è sicuramente il lato più divertente e stimolante dell’organizzazione.

Contattaci per il tuo prossimo evento

Tra luci e colonne sonore incentivanti le premiazioni per gli agenti Engel&Völkers hanno sicuramente ottenuto un effetto emozionale. Che importanza hanno ricoperto gli aspetti di musica ed effetti speciali durante questo momento?

Come dicevo prima, questa è la loro festa e non a caso abbiamo voluto tenere la premiazione degli agenti come ultimo momento, perché sono gli agenti che materialmente portano i risultati a casa negli Shop Engel&Völkers e sono lo specchio del successo dei nostri Licence Partner.

Il tema “Trust is a Must!” può essere applicato anche alla collaborazione avuta con Smart Eventi?

Assolutamente sì, con voi c’è stato un rapporto di piena fiducia partito anche grazie ai precedenti eventi organizzati insieme a voi. Il License Partner Meeting del 2018 che è stato organizzato con voi lo scorso anno e il fatto che ormai conosciate i nostri valori e quello a cui teniamo, ha fatto sì che la scelta di riconfermarvi venisse naturale per un evento come questo, ancora più grande ed impegnativo. Il bello del rapporto con Smart Eventi è quello di avere un dialogo assolutamente trasparente:può capitare ad esempio che certe idee possano risultare carine ma non funzionali per la location scelta. Quindi l’onestà nell’esprimere i pareri e i feedback l’uno con l’altro hanno giocato un ruolo vincente nella realizzazione di questo evento: quello che c’è tra Engel&Völkers Italia e Smart Eventi è un rapporto di reciproca trasparenza e fiducia.

Il tuo evento aziendale è alle porte? Contattaci per una consulenza gratuita

Iscriviti alla newsletter

Informazioni sull'autore

Avatar

Angela

Vive, scrive e lavora per lo più a Berlino, ma usa il nomadismo digitale come scusa per prendersi delle lunghe vacanze. Torna spesso in Italia perché le radici sono importanti e il caffè è indispensabile. Divide il tempo equamente fra marketing, musica sinfonica, indie rock e sperimentazione culinaria. Quando non scrive e non prepara marmellate, di solito costruisce mobili. Non ha ancora capito il senso della vita, ma quando lo capirà non lo prenderà sul serio e si lascerà sfuggire l’opportunità di scrivere un best seller sull’argomento.

Lascia un Commento