Incentive in Italia: le nostre mete preferite - Il blog di Smart Eventi
Team Building

Incentive in Italia: le nostre mete preferite

incentive team building italia
Scritto da Angela

I viaggi incentive sono uno degli investimenti più interessanti per le aziende che desiderano creare un ambiente professionale positivo e incentivare la produttività. Diversi studi hanno dimostrato che molti dipendenti preferiscono addirittura essere premiati per i risultati raggiunti con un viaggio incentive, piuttosto che con una gratificazione economica. Le destinazioni più richieste per i viaggi incentive in Europa, secondo uno studio recente, sono Milano (al primo posto) e Parigi). A rendere l’Italia una meta così ambita, soprattutto da viaggiatori provenienti dal Medio Oriente, dagli Usa, dall’Inghilterra, dalla Germania e dal Brasile, sono diversi fattori: da un lato c’è la fiorente industria turistica, che offre ai visitatori esperienze di altissimo livello, dall’altro un calo della concorrenza da parte di alcuni paesi, come l’Egitto e la Tunisia, che negli ultimi anni hanno visto un calo del turismo a causa delle tensioni internazionali e di una maggiore difficoltà a garantire la sicurezza di chi viaggia. Si sta anche diffondendo la tendenza di clienti Italiani e privilegiare mete incentive nazionali, per motivi di budget, ma anche perché è in corso una riscoperta dei nostri tesori geografici e culturali, che arricchiscono il paese da nord a sud, isole comprese. Vediamo insieme le mete più ambite.

Altopiano di Asiago: montagne e avventura

incentive asiagoFra le montagne del veneto si trova l’altopiano di Asiago, noto anche come l’Altopiano dei Sette Comuni. Questa meta turistica, che è ugualmente popolare in estate e in inverno, si adatta particolarmente a quei viaggi incentive che vogliano incorporare elementi di team building. In inverno, gli amanti degli sport di stagione troveranno pane per i loro denti, nelle innumerevoli strutture che accolgono gli appassionati delle discipline più disparate, dal classico sci allo snowboard all’hockey su ghiaccio. Durante la bella stagione, invece, questa regione è il paradiso delle passeggiate, con vasti spazi incontaminati che faranno la felicità degli amanti della natura. L’Altopiano di Asiago è una destinazione incentive completa, poiché permette di immergersi totalmente in una realtà rilassante e rigenerante, ma anche di organizzare attività di team building all’aria aperta.

Contattaci subito per organizzare il tuo prossimo viaggio incentive!

Città d’arte

James Bond, team building, incentive travelLe città d’arte italiane sono un patrimonio apprezzato in tutto il mondo e fra le più ambite destinazioni incentive in assoluto. Noi italiani tendiamo fin troppo spesso a non renderci conto delle meraviglie che ci circondano e quasi sempre conosciamo meglio i monumenti di città lontane, rispetto a quelli che abbiamo a due passi da casa. Naturalmente un viaggio incentive nella propria provincia rischia di avere poco appeal presso i dipendenti, ma orientarsi verso le bellezze artistiche nostrane può essere uno splendido regalo per gli amanti dei viaggi ad alto contenuto culturale, soprattutto se si opta per esperienza di lusso che normalmente non si prenotano quando si viaggia da soli o con la famiglia. Di recente, per esempio, Smart Eventi ha organizzato un’esperienza unica nella capitale per un team di executive provenienti dalla Svizzera Italiana. Certo, a Roma non mancano gli spunti e le occasioni per vivere momenti unici e scoprire tesori affascinanti, ma per i nostri clienti abbiamo voluto aggiungere un elemento di divertimento insolito, offrendo un’attività di team building con caccia al tesoro ispirata a 007 .

Questione di prospettive: Stresa e i laghi italiani

italy's finest incentive stresaI laghi sono fra le nostre destinazioni incentive preferite e fra le più richieste dai nostri clienti italiani e stranieri. Una delle esperienze più appassionanti l’abbiamo organizzata nella splendida cornice di Stresa e Como, per un brand di moda che aveva richiesto un soggiorno di lusso per un ristrettissimo gruppo di top manager. Il lago di Como e il lago Maggiore offrono scenari meravigliosi, specialmente se visti dalla prospettiva privilegiata di uno yacht, magari dopo essere arrivati in hotel su un jet privato. Ovviamente, quando si organizzano viaggi incentive di questo genere, una grande importanza va data anche all’aspetto enogastronomico. Laddove possibile, noi organizziamo sempre per i nostri clienti degustazioni di specialità e vini locali e cene in ristoranti stellati, che servano ricette tipiche del territorio. In questo caso, abbiamo offerto al nostro team un ricchissimo pranzo a bordo lago con le specialità tipiche della regione e sofisticate ricette a base di pesci d’acqua dolce.

Vuoi organizzare una di queste esperienze per il tuo team? Contattaci subito!

Iscriviti alla newsletter

Informazioni sull'autore

Angela

Vive, scrive e lavora per lo più a Berlino, ma usa il nomadismo digitale come scusa per prendersi delle lunghe vacanze. Torna spesso in Italia perché le radici sono importanti e il caffè è indispensabile. Divide il tempo equamente fra marketing, musica sinfonica, indie rock e sperimentazione culinaria. Quando non scrive e non prepara marmellate, di solito costruisce mobili. Non ha ancora capito il senso della vita, ma quando lo capirà non lo prenderà sul serio e si lascerà sfuggire l’opportunità di scrivere un best seller sull’argomento.

Lascia un Commento