Eventi

Come trasformare il tuo anniversario aziendale in un evento di successo

anniversario aziendale
Scritto da Angela

Celebrare le occasioni importanti della nostra vita è una cosa che ci viene naturale: compleanni, anniversari, nascite, lauree e altri momenti speciali delle nostre vite private sono da sempre occasioni di socialità da condividere con i nostri cari. Perché lo facciamo? Perché celebrare un traguardo è un modo per guardare alla strada che abbiamo fatto, gioire di ciò che abbiamo raggiunto e rinnovare l’intenzione di proseguire nel migliore dei modi. Siamo tutti d’accordo sull’importanza e sul valore di queste occasioni speciali. Perché, dunque, non facciamo lo stesso per le nostre attività professionali? Organizzare un’inaugurazione è una pratica abbastanza comune, ma le inaugurazioni sono occasioni uniche, per definizione. Sempre più aziende, soprattutto all’estero, stanno prendendo l’abitudine di organizzare l’anniversario aziendale con la stessa cura dell’inaugurazione, trasformandolo in un elemento fondante dell’identità del brand.

Perché organizzare un anniversario aziendale?

Un anniversario aziendale è il momento ideale per stabilire il tono della comunicazione con il proprio pubblico, che si tratti di clienti, collaboratori, dipendenti, soci o potenziali partner. Ci offre l’occasione per raccontare la storia del brand, per collocarla in un universo di significati, per creare una narrativa che diventa promozione a tutti gli effetti. Ogni azienda ha una storia di inizi, di tentativi, di sfide, di passione che merita di essere raccontata. Questo è anche il momento giusto per ringraziare e celebrare chi ha condiviso con noi una parte della nostra storia, chi ha creduto nelle nostre sfide e chi rende possibile ogni giorno il nostro successo, a partire dai dipendenti.

Vuoi raccontare la storia del tuo brand con una promozione su misura? Contataci subito per un preventivo senza impegno!

Budget: quanto e quando mettere da parte

Il budget promozionale di un’azienda è sempre una nota dolente: difficile da pianificare e da bilanciare contro il ROI che si intende ottenere. La maggior parte delle aziende certo non possono permettersi di organizzare feste hollywoodiane per ogni anniversario. Le aziende con una storia più lunga, però, dovrebbero mettere da parte un certo budget nel tempo per celebrare anniversari importanti, come un decennale, un ventennale o – come spesso avviene per certe attività a gestione familiare – addirittura un centenario. Lavorare d’anticipo, mettendo da parte una piccola somma ogni anno, permette di ritrovarsi, al momento opportuno, con un budget che permetta di spaziare con la creatività quando si tratterà di organizzare un anniversario aziendale importante. Questo naturalmente non vuol dire che si debba pensare di mettere da parte un budget da utilizzare ogni dieci anni o, tantomeno, una volta ogni secolo, ma può essere sensato programmare una celebrazione significativa ogni cinque anni e una più piccola con cadenza annuale.

Raccontare una storia

Come ci si prepara a un anniversario aziendale? Prima di tutto è opportuno programmare il contenuto dell’evento stesso: che cosa vogliamo celebrare? Quali sono i risultati più importanti che abbiamo raggiunto nell’ultimo anno o nell’ultimo lustro? Chi decide cosa sia un risultato degno di celebrazione e cosa no? Un buon inizio può essere contattare i clienti passati e presenti, se possibile, per chiedere loro quali siano le qualità e le storie che associano al brand. Lo stesso si dovrebbe fare con collaboratori e dipendenti, specie se di lunga data. Una volta individuati i punti salienti della nostra storia aziendale, è il momento di iniziare a raccontare una storia che abbia un inizio, uno svolgimento e non “una fine”, ma un punto di arrivo. Importantissimo è rendere chiaro che il presente è un trampolino verso il futuro e che la storia continua. Di questa storia sono parte tutti coloro che hanno a che fare con il brand, dall’interno come dall’esterno. Questa narrativa andrà poi traslata nell’evento, ma anche immortalata in un formato che ognuno possa portare con sé, fisicamente o virtualmente. Potrà trattarsi di una brochure o di un piccolo volume che illustri il percorso dell’azienda, oppure di un video da condividere, che resti a testimonianza futura dei traguardi raggiunti.

Valore aggiunto

Non c’è modo migliore di celebrare un successo che condividerlo e fare in modo che sia occasione di gioia anche per gli altri. Un anniversario aziendale importante può diventare l’occasione per raccogliere donazioni per una causa meritevole. In questo modo la celebrazione del traguardo non sarà un semplice sfoggio di vanità, ma un’occasione di autentica gioia, con risultati concreti che andranno a beneficiare chi ne ha autenticamente bisogno.

Iscriviti alla newsletter

Informazioni sull'autore

Angela

Vive, scrive e lavora per lo più a Berlino, ma usa il nomadismo digitale come scusa per prendersi delle lunghe vacanze. Torna spesso in Italia perché le radici sono importanti e il caffè è indispensabile. Divide il tempo equamente fra marketing, musica sinfonica, indie rock e sperimentazione culinaria. Quando non scrive e non prepara marmellate, di solito costruisce mobili. Non ha ancora capito il senso della vita, ma quando lo capirà non lo prenderà sul serio e si lascerà sfuggire l’opportunità di scrivere un best seller sull’argomento.

Lascia un Commento