Come organizzare una sfilata ai tempi del Covid - Il blog di Smart Eventi
Eventi Fashion Week

Come organizzare una sfilata ai tempi del Covid

Scritto da Angela

L’industria della moda si è adattata alla pandemia prima delle altre, per lo meno in tema di organizzazione di eventi e gestione della sicurezza. I primi eventi virtuali a fare scalpore, nel 2020, sono stati gli showcase di alcuni grandi brand, che hanno deciso di organizzare sfilate utilizzando tecnologie avanzatissime, certo non alla portata della maggior parte delle piccole e medie imprese che costituiscono lo zoccolo duro del settore. Eppure, anche senza arrivare a permettersi sofisticati sistemi di realtà virtuale e ologrammi, gli stilisti di tutto il mondo hanno seguito l’esempio dei pionieri dell’industria, adattandosi e facendo scuola in materia di gestione di eventi nell’era pandemica e post pandemica. Organizzare una sfilata ai tempi del Covid non è cosa da poco: il distanziamento limita l’afflusso del pubblico, tutto lo staff deve adattarsi a procedure di igiene rigidissime, eppure questo genere di eventi non si sono fermati praticamente mai. Noi stessi ne abbiamo organizzati diversi in questi due anni. Come? Con creatività e attenzione, seguendo alcune regole fondamentali.

Iscriviti alla newsletter

Informazioni sull'autore

Angela

Editrice e co-fondatrice dell'agenzia di comunicazioni Fiore & Conti Gbr. Vive e lavora a Berlino

Lascia un Commento