Settimana della Moda di Milano 2021: torna lo Smart Fashion Project
Eventi

Settimana della Moda di Milano 2021: torna lo Smart Fashion Project

smart fashion
Avatar
Scritto da Angela

La buona notizia è che la Settimana della Moda di Milano torna in presenza. Quella meno buona, per gli stilisti emergenti, è che dopo due anni in cui anche i grandi brand hanno dovuto reinventarsi una visibilità, accaparrarsi un angolino di ribalta mediatica è diventato ancora più difficile. Le ragioni si intuiscono facilmente: per organizzare eventi dal vivo ci sono ancora regole molto rigide, il numero di persone che possono accedere a una location è stato fortemente ridotto, le location che dispongono di spazi all’aperto vanno a ruba, mentre quelle al chiuso si concentrano sul garantire la massima esclusività. Cosa può fare un piccolo brand di moda per farsi notare, se non può permettersi il budget stellare necessario a organizzare una sfilata nella settimana più calda (e più cara) dell’anno, la Settimana della Moda di Milano 2021? Ancora una volta la risposta è: partecipare allo Smart Fashion Project.

Che cos’è lo Smart Fashion Project?

La nostra idea, nel creare lo Smart Fashion Project, è sempre stata quella di creare un parterre di brand di moda italiani e internazionali basandoci prima di tutto sulla qualità. La nostra esperienza più che decennale nel campo degli eventi ci ha insegnato a identificare i criteri del successo e sappiamo che la riuscita di un evento di moda dipende soprattutto dal valore delle collezioni presentate. Questo è ciò che vogliamo raggiungere: i migliori marchi di moda, sia italiani che internazionali, insieme nella stessa location, ognuno concentrato solo sul valore della propria collezione e del proprio spettacolo.

Contattaci per partecipare a questo evento!

I vantaggi per gli stilisti

Uno fra tutti: occuparsi solo delle proprie collezioni. Il nostro team provvede a rendere perfetto ogni dettaglio organizzativo, a gestire tempi, scalette, necessità tecniche e logistiche e tutto ciò che riguarda la location, l’accesso del pubblico e la comunicazione. Per noi, la moda è arte. E ci sembrava giusto riportarla alla sua dimensione trattando i designer come rockstar e permettendo loro di concentrarsi esclusivamente sulla performance delle loro creazioni, invece di disperdere energie nella gestione dell’evento in sé. Crediamo nel lavoro di squadra e sappiamo che, quando si tratta di organizzare eventi a Milano, la nostra è la migliore sulla piazza.

La nostra location per la Settimana della Moda di Milano 2021

Per lo Smart Fashion Project della Settimana della Moda di Milano 2021 abbiamo scelto la Palazzina Appiani, una delle dimore storiche milanesi di cui siamo innamorati ormai da anni. Qui abbiamo organizzato alcuni dei nostri migliori eventi per i brand del lusso di tutto il mondo. Un gioiello di architettura neoclassica circondato dal verde di Parco Sempione e parte dell’Arena Civica, un maestoso anfiteatro risalente al XIX secolo e ispirato agli antichi circhi romani. Questa location conferisce prestigio ed eleganza a qualsiasi evento e permette di fotografare le collezioni in un setting che si presenta già perfetto, a qualunque ora del giorno. Che ci si ritrovi nella splendida loggia, giocando con i contrasti di pieno e vuoto del colonnato, o nelle sale d’onore, dove le enormi finestre creano effetti di luce dai contrasti drammatici, illuminando scorci di interni sontuosi, nei quali l’eleganza risalta in modo naturale. La disponibilità di un ampio spazio aperto e la facilità di areazione dei locali interni, inoltre, rende questa location particolarmente adatta all’organizzazione di eventi nel nostro mondo post-pandemico. La struttura presenta infatti una versatilità d’uso che permette di adattare l’evento alle regole di igiene e sicurezza, anche se queste vengono cambiate con poco preavviso. E, in ogni caso, la gestione della sicurezza viene demandata interamente al nostro team, il che permette agli stilisti di occuparsi solo degli aspetti creativi, avendo la certezza che l’evento si svolgerà in ottemperanza a tutte le norme vigenti e garantirà in ogni momento la sicurezza dello staff e del pubblico. All’ingresso sarà misurata la temperatura a tutti i partecipanti e saranno presi i nominativi per facilitare il tracciamento dei contatti. Inoltre il pubblico avrà posti a sedere assegnati, con le sedie poste a un metro di distanza.

Vuoi presentare la tua collezione? Contattaci!

Iscriviti alla newsletter

Informazioni sull'autore

Avatar

Angela

Vive, scrive e lavora per lo più a Berlino, ma usa il nomadismo digitale come scusa per prendersi delle lunghe vacanze. Torna spesso in Italia perché le radici sono importanti e il caffè è indispensabile. Divide il tempo equamente fra marketing, musica sinfonica, indie rock e sperimentazione culinaria. Quando non scrive e non prepara marmellate, di solito costruisce mobili. Non ha ancora capito il senso della vita, ma quando lo capirà non lo prenderà sul serio e si lascerà sfuggire l’opportunità di scrivere un best seller sull’argomento.

Lascia un Commento