Team building remoto: 3 idee per la tua azienda in smart working
Team Building

Team building remoto: 3 idee per la tua azienda in smart working

team building remoto 1
Avatar
Scritto da Angela

Questi sono tempi strani e difficili, al punto che ci pare quasi incredibile scrivere di qualcosa di diverso dalla crisi che il mondo sta attraversando. Eppure tutti abbiamo anche bisogno di un po’ di leggerezza, di restare in contatto e di sentirci vicini ad amici e colleghi. Ed è proprio questa la cosa più difficile, in questo momento: sentirsi vicini senza poterlo essere. Le cose si complicano per quelle aziende che, come la nostra, sono specializzate nell’organizzazione di team building. Noi crediamo moltissimo negli effetti positivi di quelle attività che aumentano la coesione sul posto di lavoro e che migliorano la qualità delle relazioni umane, influendo positivamente anche sulla produttività. Il problema adesso è adattare la nostra idea di team building a un’epoca in cui si lavora prevalentemente in home office e, anche quando si sta insieme in ufficio, lo si fa scaglionati, con turni che limitano il numero di impiegati compresenti nello stesso luogo e nello stesso momento, e comunque a distanza di sicurezza. Il nostro team ha messo in gioco tutta la propria creatività per ideare una serie si splendide attività di team building remoto che permettono anche a chi lavora a distanza di connettersi sul piano umano, per ritrovare la gioia di lavorare insieme.

Paint Company – Home Edition

Se c’è una qualità che gli Italiani hanno dimostrato di avere durante questa crisi è la creatività. Per questo abbiamo scelto di adattare uno dei nostri classici team building ai tempi del lockdown, permettendo ai nostri clienti di esprimere il proprio lato creativo in modo divertente e coinvolgente. Ogni partecipante dovrà dotarsi di tempere e pennelli, o di qualsiasi altro materiale creativo adatto a disegnare. Lo scopo, però, non è creare capolavori individuali, ma coordinarsi per portare a termine un lavoro collettivo che racconti la storia e lo spirito dell’azienda. Nella sua versione virtuale, questo team building remoto prevede che ogni gruppo realizzi una breve storia animata, all’interno della quale ogni componente sarà autore di una vignetta. Il tema viene fornito prima dell’inizio del gioco e, una volta che tutti i lavori sono stati ultimati, i vari team li mostreranno ai colleghi in diretta streaming, con una voce fuori campo che ne racconta la storia. Si tratta di un’attività pensata per rafforzare proprio la capacità di collaborare a distanza, creando sinergie efficaci e durature.

team building remoto 1

Contattaci per il tuo prossimo team building

Challenge Time

Questo è un team building remoto più “attivo”, con diverse sfide nelle quali i partecipanti possono cimentarsi. Naturalmente, per ogni cliente, proponiamo attività ad hoc, tarate sui gusti e le inclinazioni dei vari membri del team. Non ci sono limiti, purché si tratti di attività divertenti e sicure, da svolgere in casa senza bisogno di particolari attrezzature. Con un pallone da calcio, ci si può sfidare a battere un record di palleggi, oppure si può sperimentare il tiro al bersaglio con i tanti rotoli di carta igienica accumulati nelle settimane di “panic buying”. L’unico limite è l’immaginazione! Naturalmente ogni attività dovrà essere filmata e realizzata entro un certo tempo massimo. Con un minimo di organizzazione e coordinamento, si possono gestire tutte le performance in diretta live, con una radiocronaca degna del campionato di Serie A! Anche in questo caso il nostro scopo è quello di migliorare le capacità di coordinamento del team attraverso gli strumenti online, indispensabile per quei gruppi di lavoro che si trovano improvvisamente a svolgere tutte le proprie mansioni in smart working. Naturalmente c’è anche un elemento di leggerezza e divertimento: abbiamo bisogno di lasciarci andare e di passare qualche ora di svago con i colleghi, anche se non possiamo più prendere un caffè o mangiare una pizza insieme!

team building remoto 1

Videoclip Challenge

Questo team building mette alla prova la creatività da più punti di vista: si tratta di scoprire il talento musicale in ognuno di noi! Naturalmente è necessaria una buona dose di ironia e autoironia: non tutti sono portati per la musica ed è proprio questo il punto! Questo team building remoto è pensato per aiutarci a superare i nostri limiti in allegria, mentre mettiamo in atto un ottimo esempio di project management a distanza. L’attività prevede la registrazione di un videoclip musicale, dall’inizio alla fine. Ogni team dovrà scegliere una canzone, personalizzarne il testo per renderla adatta a “parlare” all’azienda e ai colleghi in base a un tema assegnato, e poi registrare un video in cui ognuno interpreta una piccola parte del brano in questione. Se nel team c’è qualcuno con nozioni di montaggio video, si potrà poi arrivare alla produzione vera e propria, ma se così non fosse ci penseremo noi ad assemblare le riprese dei singoli per creare un fantastico videoclip aziendale.

Vuoi organizzare queste attività per il tuo team? Contattaci!

Iscriviti alla newsletter

Informazioni sull'autore

Avatar

Angela

Vive, scrive e lavora per lo più a Berlino, ma usa il nomadismo digitale come scusa per prendersi delle lunghe vacanze. Torna spesso in Italia perché le radici sono importanti e il caffè è indispensabile. Divide il tempo equamente fra marketing, musica sinfonica, indie rock e sperimentazione culinaria. Quando non scrive e non prepara marmellate, di solito costruisce mobili. Non ha ancora capito il senso della vita, ma quando lo capirà non lo prenderà sul serio e si lascerà sfuggire l’opportunità di scrivere un best seller sull’argomento.

Lascia un Commento

Ho letto e compreso l’informativa privacy e do il consenso al trattamento dei tuoi dati per la finalità promozionale punto 2) dell’informativa