Cosa fa un'agenzia di eventi ai tempi del Coronavirus? - Il blog di Smart Eventi
Senza categoria

Cosa fa un’agenzia di eventi ai tempi del Coronavirus?

Marcella
Scritto da Marcella

L’emergenza nazionale legata al virus noto come Covid-19 ha avuto, ovviamente, un impatto enorme sull’industria degli eventi. Il nostro lavoro consiste nel far convergere più persone nello stesso posto ed è esattamente quello che, in questo momento, non bisogna fare. Tutto il team di Smart Eventi si pone al servizio dei propri clienti nel rispetto del bene comune, che resta un valore al di sopra di ogni altro. Per questo motivo, ottemperando a tutte le disposizioni eccezionali delle autorità italiane e seguendo le indicazioni della comunità scientifica, abbiamo modificato le nostre prassi lavorative.

SMART WORKING
Lo smart working per noi non è una novità. Già da tempo alcune delle nostre divisioni funzionano in questa modalità. Per l’occasione abbiamo semplicemente esteso questa prassi lavorativa a tutte le nostre attività. In questo momento di difficoltà, possiamo apprezzare le nostre tante fortune, fra le quali il fatto di vivere in un momento storico in cui la tecnologia ci permette di lavorare in team e di restare coesi anche senza incontrarci fisicamente.

NON CI FERMIAMO! (MA NON CORRIAMO RISCHI)
Che cosa vuol dire non fermarsi, in questo momento? Vuol dire restare in casa, come consigliato dalle autorità sanitarie, ma continuare a lavorare con tutti gli strumenti della comunicazione online, nell’interesse dei nostri clienti. Noi ci occupiamo di comunicazione e la comunicazione, oggi più che mai, passa dagli schermi di tutti i nostri dispositivi. Per questo motivo, stiamo potenziando tutte le attività legate alla promozione digitale, per aiutare tutti i brand che lavorano con noi a rilanciarsi in modo da resistere al contraccolpo economico di questa emergenza. Questo, per noi, vuol dire fare la nostra parte per la difesa della salute collettiva, per la protezione delle persone più fragili ed esposte al contagio, e al tempo stesso non perdere di vista la dimensione lavorativa, assicurandoci di poter tornare presto a dare il massimo in tutti i settori della nostra attività.

LA RIPRESA ARRIVERÀ PRIMA, SE TUTTI IMPARIAMO A ESSERE PRUDENTI
Per noi fermare le attività di aggregazione non vuol dire rallentare l’economia, vuol dire garantirsi che la vita possa tornare più in fretta alla normalità. Siamo infatti consapevoli che una diffusione del contagio da Covid-19 avrebbe conseguenze devastanti per l’intera società, e quindi anche per le nostre attività, per molti mesi a venire. Viceversa, rispettare ora le restrizioni imposte permetterà a tutti di essere più sicuri e agli operatori sanitari di contenere gli effetti dell’epidemia, così che tutti, in tempi relativamente brevi, possiamo tornare a condurre una vita normale, serena e soprattutto essere al sicuro.

MISURE DI CONTENIMENTO DEL CONTAGIO DA COVID-19
Leggete qui le disposizioni del governo e le notizie relative all’organizzazione degli eventi

===========

Per maggiori informazioni scriveteci su info@smarteventi.it o chiamate il numero +39 02 97.38.15.44

Iscriviti alla newsletter

Informazioni sull'autore

Marcella

Marcella

Si occupa del settore digital, di social media management e della comunicazione interna ed esterna dell’Agenzia. Ama il mondo degli eventi per il turbinio di sinergie legati a questo settore. E' sempre pronta ad “accalappiare” interviste interessanti con figure professionali di rilievo per il blog di Smart Eventi e a immortalare gli eventi a colpi di "stories".

Lascia un Commento

Ho letto e compreso l’informativa privacy e do il consenso al trattamento dei tuoi dati per la finalità promozionale punto 2) dell’informativa