Eventi digitali nel 2021: 3 tendenze da tenere d'occhio
Eventi

Eventi digitali nel 2021: 3 tendenze da tenere d’occhio

eventi digitali nel 2021
Avatar
Scritto da Angela

Il 2020 è un anno che non dimenticheremo facilmente, ma è arrivato, per fortuna, il momento di lasciarcelo alle spalle e ricominciare a lavorare, a crescere e a guardare al futuro. Ci sono però alcune “tracce” che quest’anno ha lasciato nel nostro modo di vivere gli eventi e che resteranno con noi a lungo. Non possiamo pensare di tornare in tutto e per tutto alla “normalità” di prima, ma abbiamo anche scoperto nuovi modi di interagire che ci permettono di arricchire le nostre esperienze umane e professionali. Certo, il panorama del nostro settore è cambiato in modo radicale. Quali sono le nuove tendenze per gli eventi digitali nel 2021? Si tratta di un misto di passato e futuro, che dobbiamo sfruttare al meglio facendo tesoro dell’esperienza. Ecco tre tipi di eventi che hanno conquistato i nostri clienti e che certamente andranno per la maggiore quest’anno.

Eventi digitali nel 2021: 3 tendenze da tenere d’occhio

Eventi ibridi

Sappiamo che le restrizioni verranno ritirate gradualmente ed è quindi possibile che, per un tempo relativamente lungo, la possibilità di organizzare eventi e viaggiare in presenza sarà abbastanza disomogenea a livello mondiale. Questo vuol dire che si farà sempre più ricorso agli eventi ibridi, per permettere ai partecipanti di godere della stessa esperienza nello stesso tempo, indipendentemente dalle rispettive possibilità di aggregazione. Inoltre gli eventi ibridi hanno conquistato il grande pubblico per il loro potenziale di coinvolgimento a livello globale. La crisi ci ha obbligati a superare alcune naturali riserve rispetto agli eventi online, aumentando così il successo degli eventi ibridi molto. Fra © possiamo quindi aspettarci di vedere molte combinazioni che, grazie all’utilizzo della tecnologia, permettano a chi può partecipare in presenza di interagire con chi invece non può spostarsi. Questo permetterà di offrire anche opzioni diverse in termini di costi, esplorando formule stimolanti e coinvolgenti.

Contattaci per organizzare un evento digitale o ibrido!

Fiere virtuali e nuove possibilità per gli sponsor

Le fiere virtuali saranno sicuramente il formato più popolare fra gli eventi digitali nel 2021, dal momento che hanno dimostrato la loro efficacia anche grazie a piattaforme come la nostra Hypersmarter. Per questo genere di eventi, la chiave sarà nel rendere l’esperienza proficua e utile sia per gli espositori che per gli sponsor, che sono i due attori fondamentali per il successo di un trade show. Gli organizzatori dovranno trovare nuove formule per garantire agli sponsor vantaggi adeguati e un ROI interessante anche nei formati esclusivamente online, massimizzando l’esposizione e le occasioni di incontro con i partecipanti. Da questo punto di vista, la sponsorizzazione di singoli panel o workshop può rivelarsi particolarmente efficace, poiché incrocia il percorso del pubblico in un momento in cui l’attenzione è alta ed è possibile articolare lo spazio dedicato allo sponsor offrendo opzioni interattive.

Creative seeding e lanci di prodotti online

Quest’anno abbiamo sperimentato con formule alternative al classico press-day, incorporando il creative seeding e gli eventi in streaming per creare una formula nuova, che abbiamo chiamato “Smart Press Days”. Questo tipo di evento consiste nel far arrivare il prodotto in esclusiva a giornalisti e influencer, organizzando per loro un’esperienza d’uso che possa essere trasmessa online, interattiva e che coinvolga tanto l’influencer a il brand quanto il pubblico. Lo scopo è massimizzare l’engagement mettendo in risalto il prodotto, trasformando il tutto in un’esperienza ad alto potenziale di condivisione social.

Contattaci per organizzare il tuo press day virtuale!

Iscriviti alla newsletter

Informazioni sull'autore

Avatar

Angela

Vive, scrive e lavora per lo più a Berlino, ma usa il nomadismo digitale come scusa per prendersi delle lunghe vacanze. Torna spesso in Italia perché le radici sono importanti e il caffè è indispensabile. Divide il tempo equamente fra marketing, musica sinfonica, indie rock e sperimentazione culinaria. Quando non scrive e non prepara marmellate, di solito costruisce mobili. Non ha ancora capito il senso della vita, ma quando lo capirà non lo prenderà sul serio e si lascerà sfuggire l’opportunità di scrivere un best seller sull’argomento.

Lascia un Commento