Eventi invernali: i trend più originali dell'anno - Il blog di Smart Eventi
Eventi

Eventi invernali: i trend più originali dell’anno

eventi invernali header
Avatar
Scritto da Angela

Pieno inverno: fa freddo, il buio arriva sempre troppo presto e la tentazione di restare tutto il giorno sul divano con una cioccolata calda è ancora piuttosto forte. Questo non vuol dire che non sia proprio il momento ideale per un evento aziendale! Che fuori piova o nevichi, sarà sempre possibile organizzare occasioni di incontro che ci facciano dimenticare, con il calore di una festa o l’entusiasmo di un incontro professionale, il gelo invernale che ci circonda. In qualche caso, sarà proprio il freddo il nostro migliore alleato. L’importante è ricordare che gli eventi invernali hanno caratteristiche diverse da tutti gli altri, poiché devono rispondere a diverse esigenze sia logistiche che psicologiche. In questo post vi presentiamo alcuni trend che domineranno gli eventi invernali di quest’anno e che renderanno speciali le vostre occasioni aziendali e non.

Catering: dolci sorprese dalle forme originali

Il catering, lo sappiamo, è l’elemento centrale di ogni evento, quello che tutti gli invitati aspettano – che siano disposti ad ammetterlo o meno. Gli eventi invernali non fanno eccezione: se volete dare ai vostri ospiti qualcosa da ricordare, abbiate il coraggio di osare con il catering. In occasione di alcune presentazioni di prodotto, per esempio, ci siamo divertiti a commissionare ai catering dei nostri eventi invernali dei dolcetti (soprattutto biscotti e macaron), che ricordassero la forma dei prodotti che venivano presentati. Lo abbiamo fatto con la nuova cipria di La Mer, offrendo agli invitati dei piccoli compact per il trucco dall’aspetto davvero delizioso. Il trucco consiste nel rispettare la palette del prodotto in tutti i dettagli dell’evento, soprattutto nel catering. Questo tipo di scelta è particolarmente adatta alla promozione di prodotti cosmetici. Un altro esempio è stata la presentazione della nuova maschera per il viso di Darphin. Se nel caso di La Mer il colore principale era il rosa, per Darphin era il giallo. Anche in questo caso, abbiamo offerto dei deliziosi biscottini che ricordavano il prodotto.

eventi invernali catering la mer

Vuoi organizzare un evento come questo? Contattaci!

Viaggiare con la fantasia (e con la tecnologia)

Uno dei problemi che si incontrano nell’organizzazione di eventi invernali è la scelta limitata delle location. Sono esclusi, in linea di massima, tutti i luoghi all’aperto e quindi anche tutte quelle location per eventi il cui punto forte è un bellissimo giardino o un terrazzo. Questo spesso fa passare la voglia di scegliere spazi extraurbani: che senso ha affittare uno splendido agriturismo, se fa troppo freddo per uscire dalla sala del ristorante? Per questo motivo, può capitare di sentirsi un po’ “ingabbiati” all’interno di spazi “corporate” che finiscono per somigliarsi tutti, dopo un po’. E allora, perché non farsi aiutare dalla tecnologia? Grazie all’uso di proiettori, per esempio, una location neutra, uno spazio postindustriale – meglio se ampio – potrà trasformarsi in qualsiasi cosa. Le pareti potranno sembrare alte vetrate con vista su una metropoli illuminata, oppure paesaggi mediterranei, con tramonti emozionanti sul lungomare. Con un buon gioco di luci, l’effetto sarà magico e lo spazio scelto sembrerà molto più grande, facendo svanire quella sensazione di “compressione” che si prova quando si passa la maggior parte del tempo fra quattro mura, per molti mesi.

eventi invernali location allestimenti proiettori

Proiezioni sulle pareti per rendere unica una location neutra

Rallegrare gli eventi invernali con un tocco artistico

… e magari con un piccolo regalo che ogni invitato possa portare con sé. Bonus speciale per i regali che, come nel nostro caso, consistono in una bottiglietta di tequila, ideale per riscaldarsi durante i mesi freddi. No, non abbiamo cercato di proposito di far ubriacare i nostri ospiti, semplicemente abbiamo organizzato l’ultima tappa per il roadshow di Tequila Patron, a Milano. Oltre ad allestire un angolo in cui gli invitati potevano imparare a mixare la propria Tequila, abbiamo invitato due artisti artisti che si sono prodotti in affascinanti performance dal vivo. Nello specifico, Andrew Tosh, dipingeva delle bottigliette di Tequila Patron, che venivano poi regalate come gadget agli ospiti. Loris Sunda Dogana, invece, ha creato una splendida installazione, dipingendo su una bottiglia di Tequila Patron alta due metri, ispirata dalle suggestioni proposte dagli ospiti. In questo modo, il prodotto è stato celebrato in ogni modo possibile, lasciando agli ospiti un ricordo tangibile, da portare a casa, nella forma di un oggetto unico e speciale.

eventi invernali location gadget

Il nostro evento per Tequila Patron: ogni ospite ha ricevuto un gadget

Contattaci subito per organizzare il tuo prossimo evento!

Iscriviti alla newsletter

Informazioni sull'autore

Avatar

Angela

Vive, scrive e lavora per lo più a Berlino, ma usa il nomadismo digitale come scusa per prendersi delle lunghe vacanze. Torna spesso in Italia perché le radici sono importanti e il caffè è indispensabile. Divide il tempo equamente fra marketing, musica sinfonica, indie rock e sperimentazione culinaria. Quando non scrive e non prepara marmellate, di solito costruisce mobili. Non ha ancora capito il senso della vita, ma quando lo capirà non lo prenderà sul serio e si lascerà sfuggire l’opportunità di scrivere un best seller sull’argomento.

Lascia un Commento