Viaggio incentive in Franciacorta con team building aziendale
Team Building

Team building aziendale con viaggio incentive in Franciacorta

team building per aziende
Avatar
Scritto da Angela

Quando si dice che la location ideale per un team building aziendale è lontano – o comunque fuori dall’ufficio – si possono intendere molte cose. Per qualcuno può bastare una cena o un pranzo in un ristorante locale, ma i nostri progetti preferiti sono senza dubbio quelli che ci portano davvero fuori, mescolando così un elemento di viaggio incentive con l’originale progetto di team building. In questo caso vi parliamo di un progetto creato per ICT e che ci ha portato in una delle mete più belle d’Italia: la Franciacorta.

Le meraviglie della Franciacorta

Da alcuni anni a questa parte, la Franciacorta ha scalato la classifica delle nostre destinazioni preferite per gli eventi aziendali, i viaggi incentive e i team building. Una delle caratteristiche che più di tutte ci hanno attratto verso questa destinazione è la sua incredibile versatilità, dal punto di vista delle attività che è possibile organizzare, oltre agli splendidi paesaggi naturali e alle eccellenze enogastronomiche locali.

incentive team building aziendale franciacorta ict

Contattaci per organizzare il tuo prossimo viaggio incentive

Ospitalità: la parola d’ordine è “lusso”

Quando si tratta di scegliere la struttura per un soggiorno aziendale, soprattutto se si tratta di un viaggio incentive o di un team building, è importante puntare sempre al massimo della qualità e del lusso. In questo caso ci siamo orientati su uno splendido resort a 4 stelle, che abbiamo scelto soprattutto per la spettacolare vista panoramica sul lago d’Iseo – ma anche per l’eccellente centro benessere Thai.

incentive team building aziendale franciacorta resort

Una location indimenticabile e un team building aziendale… gustoso

Quando si sceglie una location come la Franciacorta per un viaggio aziendale con team building, alcune attività sono semplicemente irrinunciabili. In questa zona, infatti, vengono prodotti alcuni dei vini più pregiati del mondo, ricercatissimi da appassionati e conoscitori. Per questo, fra le escursioni, non poteva mancare una visita a una delle tante cantine locali – con una produzione di nicchia della Franciacorta – seguita da una gustosa cena. E questa è stata l’occasione perfetta per incorporare nell’esperienza un team building sempre gradito ai nostri clienti: un wine tasting con sommelier professionisti, che ha permesso ai partecipanti di mettere subito in pratica le conoscenze apprese durante la visita alla cantina.

incentive team building aziendale franciacorta wine tasting

Il brivido dell’avventura

La Franciacorta, tuttavia, non è solo terra di vigne e cantine, ma anche di splendidi spazi aperti, perfetti per immergersi nella natura. Per questo, per il secondo giorno, abbiamo programmato delle attività di team building con una serie di prove di sopravvivenza all’aperto. Abbiamo diviso i partecipanti in squadre, che si sono poi sfidate in prove come accendere un fuoco utilizzando solo pietre focaie, montare una tenda e tante altre attività con le quali raramente ci si cimenta, nella nostra normale vita cittadina.

incentive team building aziendale franciacorta

A cosa serve un viaggio incentive con team building aziendale

Perché organizzare un’esperienza del genere per il proprio team? I risultati che si possono raggiungere con un viaggio incentive abbinato a un team building aziendale sono molteplici. Noi consigliamo sempre questo tipo di esperienza, per esempio, ai gruppi che hanno iniziato a lavorare insieme da poco tempo, o nei quali si sono inseriti elementi nuovi. Dopo questa breve esperienza in Franciacorta, per esempio, i membri del team di ICT sono tornati a casa avendo approfondito i rapporti fra colleghi e avendo coltivato un notevole spirito di gruppo, cementato dalle prove superate insieme.

Organizza un’esperienza come questa per il tuo team

Iscriviti alla newsletter

Informazioni sull'autore

Avatar

Angela

Vive, scrive e lavora per lo più a Berlino, ma usa il nomadismo digitale come scusa per prendersi delle lunghe vacanze. Torna spesso in Italia perché le radici sono importanti e il caffè è indispensabile. Divide il tempo equamente fra marketing, musica sinfonica, indie rock e sperimentazione culinaria. Quando non scrive e non prepara marmellate, di solito costruisce mobili. Non ha ancora capito il senso della vita, ma quando lo capirà non lo prenderà sul serio e si lascerà sfuggire l’opportunità di scrivere un best seller sull’argomento.

Lascia un Commento

Ho letto e compreso l’informativa privacy e do il consenso al trattamento dei tuoi dati per la finalità promozionale punto 2) dell’informativa