Green pass, super green pass ed eventi in presenza. Ecco cosa si può fare
Eventi

Green pass, super green pass ed eventi in presenza. Ecco cosa si può fare in Italia

Scritto da Angela

Ancora una volta, la gestione della situazione pandemica ci richiede flessibilità. L’emergere di varianti e l’avanzare non sempre efficace della campagna vaccinale hanno rallentato il ritorno alla normalità, nel quale tutti avevamo sperato in estate. In Italia, questa nuova situazione è stata affrontata dal governo con regole precise che riguardano moltissime attività e che sono particolarmente importanti per il settore degli eventi. È ancora possibile organizzare convegni, congressi, sfilate ed eventi di ogni genere, ma è indispensabile attewnersi alle norme attualmente in vigore, specialmente quelle relative a green pass e super green pass. Ecco quali sono, in generale, le indicazioni del governo e in che modo si applicano al lavoro degli organizzatori di eventi.

Il green pass e il super green pass

Ormai tutti gli italiani sono abituati a esibire il green pass per entrare in locali, ristoranti ed eventi. Il green pass si ottiene con il certificato di vaccinazione, con il certificato di guarigione o presentando un test negativo. In alcuni contesti è richiesto il “super green pass”, ovvero quello riservato a chi è vaccinato o guarito, che non prevede la possibilità per i non vaccinati di presentare il test. Chi contravviene a queste regole rischia pesanti multe e lo stesso vale per le attività commerciali e gli eventi che lasciano entrare clienti sprovvisti di pass, i quali rischiano anche la chiusura dell’attività.

Contattaci per organizzare il tuo prossimo evento!

Le regole per eventi, fiere e convegni

Gli eventi, soprattutto quelli di grandi dimensioni, devono seguire regole precise per limitare i contagi. Il numero massimo dei partecipanti dovrà essere individuato in base alle dimensioni della location e gli organizzatori dovranno discuterne con le autorità sanitarie locali. Se, per esempio, si organizza una fiera articolata in più sale o padiglioni, bisognerà stabilire un numero massimo di partecipanti che possono essere presenti contemporaneamente in ogni padiglione. Inoltre è indispensabile disinfettare e sanificare spesso gli ambienti. Il numero dei partecipanti dovrà essere misurato attraverso appositi sistemi di prenotazione del giorno e dell’orario di ingresso. Lo scopo e distribuire gli ingressi nel tempo per evitare assembramenti.

Cosa possono fare gli organizzatori di eventi

Gli organizzatori di eventi possono ottimizzare il proprio lavoro utilizzando al meglio la tecnologia e facendo molta attenzione alla scelta della location. Per garantire un’esperienza piacevole e quanto più “naturale” possibile ai partecipanti, è importante mettere al primo posto la sicurezza del pubblico e del personale. Se si desidera organizzare un evento destinato a un pubblico vasto, può essere utile scegliere una location con più ambienti, così da poter garantire un flusso e un’alternanza fra le diverse sale, in modo da poter evitare assembramenti di persone. In questa fase, sono molto utili gli eventi ibridi: per poter offrire l’evento a un numero di persone superiore a quanto la capienza della location permette, l’unico modo è averne anche una versione online, che possa essere seguita in diretta in modo interattivo. Inoltre, questa modalità permette di far partecipare all’evento anche coloro che, per qualsiasi motivo, non dispongono della documentazione adeguata per poter partecipare a un evento in presenza, nonché a un pubblico geograficamente più vasto, dal momento che la partecipazione online è aperta a utenti di qualsiasi parte del mondo.

Conclusioni

Il settore degli eventi ha già dimostrato una grandissima flessibilità e la capacità di adattarsi a qualsiasi nuova situazione. Fino a questo momento, nel nostro settore, i professionisti hanno saputo affrontare la crisi con resilienza, immaginazione e creatività. Siamo fermamente convinti che sia questo il modo di continuare, per emergere da questa situazione con risorse nuove e la capacità di rinnovarci e offrire sempre un servizio eccellente ai nostri clienti.

Contattaci per organizzare un evento in presenza in tutta sicurezza!

Iscriviti alla newsletter

Informazioni sull'autore

Angela

Editrice e co-fondatrice dell'agenzia di comunicazioni Fiore & Conti Gbr. Vive e lavora a Berlino

Lascia un Commento