Reskilling a upskilling: così le aziende aiutano i dipendenti a reinventarsi
Marketing

Reskilling a upskilling: così le aziende aiutano i dipendenti a reinventarsi

reskilling upskilling
Scritto da Angela

La parola chiave di questi ultimi mesi è stata “reinventarsi”. Reinventarsi un lavoro, una carriera, un modo di incontrarsi o di organizzare eventi: a causa della pandemia e della crisi che ne è seguita, in molti hanno dovuto ripensare interamente la propria carriera, magari perché hanno perso il lavoro o perché la loro attività principale ha dovuto subire cambiamenti radicali, noi di Smart Eventi abbiamo infatti inventato nuovi format digitali e virtuali per venire incontro alle nuove esigenze del mercato e soprattutto abbiamo riorganizzato il team in maniera che tutti fossero coinvolti in modo attivo in attività anche nuovissime, per non lasciare indietro nessuno. È facile comprendere questo concetto se si parla di qualifiche personali o di liberi professionisti, ma come lo si applica alle aziende? È qui che entrano in gioco due termini che sentiremo usare molto spesso nel prossimo futuro: reskilling e upskilling.

Iscriviti alla newsletter

Informazioni sull'autore

Angela

Editrice e co-fondatrice dell'agenzia di comunicazioni Fiore & Conti Gbr. Vive e lavora a Berlino

Lascia un Commento