Scopri le attività di team building aziendale per la primavera
Team Building

Scopri le attività di team building aziendale per la primavera

team building primavera attività smart eventi
Avatar
Scritto da Angela

Non si parla mai abbastanza dei benefici del team building: serve a migliorare la comunicazione e la cooperazione all’interno di un gruppo di lavoro, aiuta ad aumentare la produttività e soprattutto crea un ambiente professionale piacevole per tutti. Se ancora non hai organizzato un team building per la tua azienda, questo è il momento giusto: la primavera, infatti, apre una serie di opportunità che le stagioni più fredde precludono. Approfitta del clima mite e delle belle giornate per scegliere attività all’aria aperta, che permettano al tuo team di godere delle bellezze locali, di praticare uno sport, di socializzare in un ambiente diverso da quello dell’ufficio o di imparare qualcosa di nuovo. Puoi immaginare l’organizzazione di una giornata di team building come l’inizio di qualcosa di più complesso e di più bello. Stai piantando il seme di nuove relazioni personali e amicizie fra i tuoi collaboratori. Da questa prima occasione germoglieranno rapporti solidi e rigogliosi. Non sai da dove cominciare? Abbiamo qualche consiglio per te!

Team building aziendale a tema

Scegliere un tema per la giornata aiuta tutti i partecipanti a entrare nel giusto spirito per godersi l’esperienza. Non serve a nulla portare i tuoi dipendenti fuori dall’ufficio, se comunichi loro la sensazione di dovere in qualche modo eseguire delle istruzioni. Un’attività di team building non è paragonabile a un seminario o a un workshop, al quale si partecipa con lo scopo specifico di acquisire conoscenze e abilità che saranno valutate nell’ambiente lavorativo. Nel team building, il focus è sui rapporti umani, sulla crescita personale, sul divertimento. Per questo è una buona idea tematizzare la giornata in modo da sottolineare questi aspetti, allontanando l’atmosfera strettamente professionale.

Imparare qualcosa di nuovo

L’aspetto più difficile dell’organizzazione di team building è trovare attività che siano al tempo stesso divertenti e davvero utili. Ogni team è diverso e non per tutti sarà possibile, per esempio, apprezzare un percorso avventuroso o praticare uno sport estremo. Quello che tutti possono apprezzare, tuttavia, è la possibilità di imparare qualcosa di nuovo. Acquisire una conoscenza che possa essere utile – o anche solo divertente da possedere – nella vita di tutti i giorni, è sempre un’esperienza gradevole e interessante.

Ricette per il successo

Se c’è un’abilità che tutti vogliono acquisire o affinare, di questi tempi, è quella culinaria. In un periodo in cui gli chef sono le vere star televisive, la possibilità di imparare a cucinare (o di migliorarsi in questo ambito) è sempre benvenuta. Per questo, in primavera, sono consigliatissimi i team cooking aziendali all’aperto, come quello che abbiamo organizzato per Techedge. In una splendida cascina alle porte di Milano, abbiamo radunato i cento dipendenti dell’azienda e li abbiamo divisi in squadre. La sfida? Cucinare il piatto di pasta perfetto, con una varietà di condimenti. Un team di chef professionisti, insieme ai responsabili dell’azienda, ha supportato i concorrenti nei loro sforzi e ha giudicato i risultati alla fine. La parte migliore di un team building culinario, tuttavia, è quella finale, ovvero il momento in cui si condivide un pasto, dopo averlo preparato. Quest’esperienza di condivisione avvicina i partecipanti e cementa le relazioni come nessun’altra.

team building team cooking pasta

Vuoi organizzare un’esperienza come questa? Contattaci!

Imparare qualcosa di… strano

Qualche volta un buon team building deve cambiare le carte in tavola. Un perfetto esempio è quello del bike building, un’attività che abbiamo proposto diverse volte con successo. Non capita a molti, nella vita di tutti i giorni, di imparare a costruire da zero una bicicletta. Proprio per questa sua natura insolita, questo genere di attività suscita sempre l’interesse dei partecipanti e appassiona, divertendo. Naturalmente le biciclette che vengono costruite non sono “standard”, ma “fixed bike” personalizzabili, leggermente più semplici da assemblare. La soddisfazione di attraversare uno splendido paesaggio di campagna in sella a una bicicletta che si è costruita con le proprie mani, in ogni caso, è impagabile.

Prenota un’esperienza come questa per il tuo team!

Iscriviti alla newsletter

Informazioni sull'autore

Avatar

Angela

Vive, scrive e lavora per lo più a Berlino, ma usa il nomadismo digitale come scusa per prendersi delle lunghe vacanze. Torna spesso in Italia perché le radici sono importanti e il caffè è indispensabile. Divide il tempo equamente fra marketing, musica sinfonica, indie rock e sperimentazione culinaria. Quando non scrive e non prepara marmellate, di solito costruisce mobili. Non ha ancora capito il senso della vita, ma quando lo capirà non lo prenderà sul serio e si lascerà sfuggire l’opportunità di scrivere un best seller sull’argomento.

Lascia un Commento

ml_html_hidden