Organizzare eventi aziendali a Milano... in alta quota
Location

Organizzare eventi aziendali a Milano… in alta quota

Avatar
Scritto da Angela

L’epoca delle semplici sale conferenze è finita: oggi la maggior parte dei nostri clienti ci chiedono di organizzare eventi aziendali in location che abbiano una personalità, che si facciano ricordare. Perché è vero che il contenuto è sempre l’aspetto più importante, ma anche la cornice può fare la differenza, quando si tratta di promuovere il proprio brand con un evento, incontrare partner commerciali o favorire le comunicazioni interne all’azienda. Quello che tutti ricercano è l’effetto sorpresa, un particolare unico che rende memorabile l’evento. Per nostra fortuna, in Italia in generale e a Milano in particolare, non mancano le location fuori dal comune, che permettono di organizzare eventi aziendali degni di essere ricordati. Per esempio, quando Caredent ci ha chiesto una cornice esclusiva e di grande impatto per un convegno, abbiamo trovato immediatamente la soluzione perfetta.

CityLife: il quartiere simbolo della Milano da vivere

Fra i quartieri più interessanti per organizzare eventi aziendali a Milano c’è senza dubbio il nuovissimo CityLife. Nato come progetto per riqualificare la zona della Fiera di Milano, questo quartiere, nei suoi quasi 370.000 metri quadri di superficie, si presenta come uno degli interventi urbanistici più grandi e complessi d’Europa. Pensato per essere un polo della vivibilità, della sostenibilità, del design e del business, CityLife presenta, oltre a edifici residenziali progettati da archistar del calibro di Zaha Hadid, Daniel Libeskind e Arata Isozaki, anche alcuni dei più alti grattacieli della città. È proprio all’interno di uno di questi che abbiamo identificato la location ideale per il nostro evento.

organizzare eventi aziendali citylife Milano caredent

Lasciare i dentisti… a bocca aperta

Non sappiamo se il gioco di parole sia venuto in mente al cliente, quando ci ha chiesto una location dalla vista mozzafiato, ma possiamo dire con certezza che questo è quello che è successo. I nostri ospiti hanno provato l’emozione di salire con rapidità vertiginosa al 47° piano di uno degli edifici più alti e moderni della città, utilizzando gli splendidi ascensori panoramici, che permettono di godersi una vista unica sullo skyline milanese. Uno dei grandi vantaggi di questa location è la possibilità di organizzare eventi aziendali di grande impatto in ogni stagione dell’anno. Le grandi vetrate che costituiscono le pareti esterne dell’intero edificio garantiscono abbondante luce naturale in qualsiasi condizione meteorologica. Il panorama della città vista dall’alto, inoltre, non è mai monotono, poiché le diverse condizioni di luce lo fanno apparire sempre nuovo. Che si tratti di una calda giornata d’estate senza neanche una nuvola o di un pomeriggio autunnale con un romantico cielo grigio.

organizzare eventi aziendali citylife Milano

Contattaci per prenotare questa location per il tuo prossimo evento!

Il segreto per organizzare eventi aziendali di successo? Non risparmiare sul catering!

Il catering è un elemento chiave di ogni evento, soprattutto in Italia. Neanche l’allestimento più lussuoso potrà mai far dimenticare agli ospiti un catering scadente. Per questo motivo abbiamo deciso di arricchire il nostro evento “ad alta quota” con un’offerta culinaria di altissima qualità, basata su prelibatezze locali in piccole porzioni da consumare come “finger food” contemplando lo splendido panorama circostante.

Contattaci per organizzare il tuo prossimo evento aziendale!

Iscriviti alla newsletter

Informazioni sull'autore

Avatar

Angela

Vive, scrive e lavora per lo più a Berlino, ma usa il nomadismo digitale come scusa per prendersi delle lunghe vacanze. Torna spesso in Italia perché le radici sono importanti e il caffè è indispensabile. Divide il tempo equamente fra marketing, musica sinfonica, indie rock e sperimentazione culinaria. Quando non scrive e non prepara marmellate, di solito costruisce mobili. Non ha ancora capito il senso della vita, ma quando lo capirà non lo prenderà sul serio e si lascerà sfuggire l’opportunità di scrivere un best seller sull’argomento.

Lascia un Commento

ml_html_hidden