Web Marketing

Come promuovere online l’inaugurazione del tuo negozio

promozione inaugurazione coupon
Scritto da Angela

L’apertura di una nuova attività, dal punto di vista dell’imprenditore, può apparire come il punto di arrivo di un percorso. Mesi di pianificazione, spese, scelta e allestimento degli spazi, burocrazia, pianificazione di strategie commerciali, per arrivare al giorno dell’inaugurazione, quando l’unico elemento mancante è la clientela. Per il pubblico, tuttavia, un’inaugurazione non è il punto di arrivo di nulla: spesso non è neppure un punto di partenza, ma solo uno dei tanti eventi simili che si susseguono in tutte le città. Un’inaugurazione sottotono rischia di privare un negozio appena aperto di quella spinta iniziale che serve a costruire una prima base di clientela. Come fare per assicurarsi che l’evento non passi inosservato e anzi, faccia parlare di sé nelle fasce di pubblico che si vogliono raggiungere?

Come promuovere online l’inaugurazione del tuo negozio

Promozioni sottocosto per risultati sottotono?

promozione inaugurazione posterUno dei problemi che affliggono chi deve organizzare l’inaugurazione del proprio negozio o della propria attività, ovviamente, è il budget. Dopo aver sostenuto le considerevoli spese necessarie per avviare una nuova impresa, la promozione rischia inevitabilmente di diventare la voce di spesa alla quale si dedicano solo le briciole. Questa è una scelta tanto comprensibile quanto sbagliata, eppure a volte non ci sono molte altre opzioni. Anche se il budget a disposizione non è enorme, tuttavia, non c’è ragione di accontentarsi di una promozione di scarsa qualità. Uno degli errori più comuni di molti neo-imprenditori o proprietari di negozi è cercare di utilizzare gli stessi mezzi dei grandi brand, ma con budget considerevolmente minori. I grandi marchi della moda, per esempio, possono permettersi di promuovere l’inaugurazione di un nuovo store con giganteschi poster in giro per le nostre città, con foto di altissima qualità che esaltano i modelli delle nuove collezioni. E tuttavia non c’è nulla di più sbagliato, per un piccolo negozio di abbigliamento, che promuovere la propria apertura esclusivamente con una serie di volantini stampati in economia, con una grafica approssimativa e sulla carta dalla grammatura più economica che si è riusciti a trovare. Il mezzo è lo stesso (la stampa), ma i risultati sono diametralmente opposti: da un lato il glamour e il successo, dall’altro un’aria di approssimazione che non invita la clientela a interessarsi alla nuova attività.

Investire meno, investire meglio: la potenza dei social

InstagramSe il vostro budget per la promozione della vostra inaugurazione è limitato, i social media possono esservi di grande aiuto. Investire nella creazione di contenuti curati e nella produzione di campagne di ad a pagamento su due o tre piattaforme, per esempio, può costare meno di una campagna di volantinaggio, ma generare molto più engagement e permettere di instaurare una relazione più duratura col pubblico. Risparmiare sui costi di stampa permette di investire di più nella creazione di visual coinvolgenti e attraenti, con fotografie scattate e postprodotte da professionisti capaci e grafiche che riflettano i valori aziendali. Inoltre i contenuti possono essere targettizzati in modo da raggiungere i clienti in base alla collocazione geografica e agli interessi, in modo assai più capillare che con una campagna tradizionale.

Offrire qualcosa di speciale ai primi clienti

promozione inaugurazione couponNon tutti amano trovarsi in mezzo alla folla. Molti clienti, alla prospettiva di un’inaugurazione, scelgono di proposito di non presentarsi per evitare le code, con l’idea di tornare dopo qualche giorno, per fare acquisti in tranquillità. Se si vuole organizzare un’inaugurazione di successo, tuttavia, anche questi clienti dovranno essere convinti a presentarsi proprio il primo giorno. Per ottenere questo risultato si può offrire un incentivo speciale che serva a ribadire l’idea della relazione unica che esiste fra il negozio e i suoi primissimi clienti. Uno sconto sui primi prodotti o servizi venduti potrà servire a motivare i clienti titubanti. Per rafforzare questo tipo di incentivo si può pensare a un programma fedeltà che ponga i primissimi clienti in una posizione di vantaggio, per esempio con l’offerta di premi più allettanti, sconti più consistenti o altri benefit relativi al settore specifico nel quale si opera. Naturalmente, perché i clienti siano a conoscenza di tutti questi vantaggi, sarà necessario promuoverli online, investendo in una campagna mirata sui social media.

Social media marketing: quando investire e quando risparmiare

Le risposte sono, nell’ordine: “immediatamente” e “più avanti”. Nelle settimane immediatamente precedenti alla vostra inaugurazione, l’hype collegato all’evento deve essere alle stelle fra i potenziali clienti. Questo è il momento di spendere in una campagna intensa e ambiziosa, gestita da professionisti. Messaggi, foto, video, ad promossi a tappeto su Facebook e Instagram: la notizia dell’inaugurazione dovrà essere onnipresente quanto l’ultimo meme del momento. Ci sarà tempo, nei mesi successivi, per tirare i cordoni della borsa e passare a un’amministrazione dei profili social più “casalinga” e meno costosa.

Hai bisogno di inaugurare la tua attività? Contattaci subito!
Iscriviti alla newsletter

Informazioni sull'autore

Angela

Vive, scrive e lavora per lo più a Berlino, ma usa il nomadismo digitale come scusa per prendersi delle lunghe vacanze. Torna spesso in Italia perché le radici sono importanti e il caffè è indispensabile. Divide il tempo equamente fra marketing, musica sinfonica, indie rock e sperimentazione culinaria. Quando non scrive e non prepara marmellate, di solito costruisce mobili. Non ha ancora capito il senso della vita, ma quando lo capirà non lo prenderà sul serio e si lascerà sfuggire l’opportunità di scrivere un best seller sull’argomento.

Lascia un Commento