Temporary Shop

Come accaparrarsi un Temporary Shop durante la Vogue Fashion’s Night Out di Milano

vogue temporary shop
Scritto da Giuli ceretti

Per quanto possa suonarti assurdo, la settimana della moda di Settembre è ormai alle porte, e uno degli eventi che i milanesi tornati dalle vacanze aspetteranno con ansia sarà la Vogue Fashion’s Night Out – la serata durante il quale tutti i negozi rimarranno aperti fino a mezzanotte e dove i passanti migreranno da un punto vendita all’altro, approfittando di sconti e cocktail. Negli anni precedenti, le aziende che sono riuscite a affittare un temporary shop per quest’occasione, hanno incrementato le vendite e la percentuale di engagement. Se vuoi che il tuo negozio sia parte di questo attesissimo circuito, sappi che devi iniziare a muoverti fin da adesso: il tempo stringe! Oggi ti proponiamo questi 4 consigli, per aiutarti ad approfittare in modo intelligente di uno degli eventi più attesi dell’anno a Milano, così da triplicare le vendite durante la Fashion Week.

Go Big or Go Home

Iniziamo smontando qualche aspettativa poco realistica. Se pensi che affittare uno spazio qualsiasi in una zona a caso di Milan basti per aumentare le vendite, se speri che nel flusso di visitatori che affollano la manifestazione qualcuno finirà di certo per entrare nel tuo negozio… stai sbagliando di grosso. Per avere potenziali clienti e massimizzare la visibilità del tuo brand, devi assolutamente trovarti nei punti chiave di Milano, dove tutti, residenti e turisti, si raduneranno per approfittare di cocktail party, musica, aperitivi e shopping. È importante pianificare la tua presenza con attenzione. Le zone più affollate durante quella serata saranno Brera (dalle viuzze caratteristiche come Fiori Oscuri, alla frenetica via Solferino, fino a Corso Garibaldi con i suoi party), Duomo (dai cocktail offerti in Via Manzoni e corso Vittorio Emanuele, ai veri e propri spettacoli organizzati attorno alla cattedrale per l’occasione), Corso Magenta (con le sue centinaia di negozietti) fino a Gae Aulenti (dalla piazza omonima, fino a Porta Nuova)

Buttati in mezzo alla folla

Non tutti sanno che, apposta per quest’occasione, decine di brand famosissimi ogni anno decidono di organizzare eventi per attirare i passanti e farli entrare in negozio.
L’anno scorso brand come Camicissima, Mario Valentino, Alcott e Obicà, promuovendo il loro personale evento, hanno triplicato la percentuale di engagement. Il trucco è questo: di tutta la gente che vorrà entrare in quel determinato punto vendita, il 20% si stancherà di stare in coda, il 10% non sopporterà di restare pigiato all’interno del negozio in questione e un altro 10%, vedendo la coda, passerà allo store successivo. Fai in modo che questo sia il tuo! Informati fin da adesso e trova una posizione vicino a uno di questi eventi, così da guadagnare un afflusso maggiore di persone davanti al tuo negozio, grazie alla promozione dei grandi brand.

Il passante va incuriosito: devi attirare l’attenzione!

Comincia a pensare già da adesso alle strategie che userai per incuriosire e sedurre il possibile cliente che passerà davanti alla tua vetrina. Se è vero che poche persone guardano e notano davvero i prodotti all’interno di un negozio solo passandoci davanti, è anche vero che ce ne sono sempre tantissime altre disposte ad entrarci anche solo per portarsi a casa un gadget, o concedersi una piccola coccola, come un bicchiere di vino o un divertente ricordo della serata creato con un gif photobooth. Assicurati di avere qualcosa di speciale da offrire ai tuoi clienti, che si tratti di un drink, un gadget o un’esperienza.
Solo una volta entrato in negozio noterà davvero i tuoi prodotti, quindi è essenziale fornire a ogni passante l’incentivo giusto per fermarsi a curiosare. Ecco un esempio di una nostra attività promozionale per l’inaugurazione del nuovo store di Aveda in Brera. Con accorgimenti simili a quelli descritti fino a questo punto, siamo riusciti a far triplicare gli incassi del brand in una sola serata.

Il tempo è denaro: comincia subito a progettare il tuo temporary shop!

Se davvero vuoi accaparrarti un Temporary Shop per quella serata e aumentare le tue vendite triplicando i tuoi incassi, devi attivarti immediatamente!
Scopri su Temporary Shop Milano l’elenco completo di negozi affittabili a disposizione, ce n’è per ogni zona e ogni tipo!
Approfittane adesso prima che le disponibilità si esauriscano!

Hai bisogno di aprire un pop-up shop a Milano? Contattaci subito!
Iscriviti alla newsletter

Informazioni sull'autore

Giuli ceretti

Lascia un Commento